Filmske projekcije

Il Cinema, in quanto settima arte, non vuol dire solo intrattenimento ma implica anche  elementi educativi e di formazione, e rappresenta un aspetto essenziale dell’ identità culturale urbana.  Per questo motivo a cominciare dal 2011 abbiamo provveduto ad integrare la nostra offerta cinematografica con: MATINEÈ, PROIEZIONI DI FILM PER FAMIGLIE, FILM PROVENIENTI DAI FESTIVAL CINEMATOGRAFICI MONDIALI, CICLI DI FILM DEDICATI A GRANDI ATTORI E REGISTI, FILM INDIPENDENTI, FILM D’ANIMAZIONE E PROIEZIONI PER LE SCOLARESCHE.

 L'Università popolare continua la proficua collaborazione con le seguenti manifestazioni:

  • 4.ETNOFILM FESTIVAL, progetto del Museo etnografico dell'Istria di Pisino: www.etnofilm.com
  • 2.FESTIVAL DEL FILM SUBACQUEO„LEONE BIANCO“ – con proiezioni e laboratori per gli alunni delle classi superiori delle scuole elementari e gli studenti delle medie superiori tenute presso il CMM  www.bijelilav.org
  • 10.GIORNATE DEL CINEMA ITALIANO  
  • „MARTEDÌ CORTO“ – la nostra istituzione si include in questo progetto dell'Associazione cinematografica croata con proiezioni ogni terzo martedì del mese; si tratta di un programma di cortometraggi di autori nazionali ed internazionali scelti e presentati da Vanja Hraste: www.hfs.hr
  • LA GIORNATA MONDIALE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO – è stata celebrata in collaborazione con l'Associazione cinematografica croata e la CINETECA croata negli ambienti del CMM, dove si è tenuta la proiezione del film per ragazzi „U našeg Marina“ di Branko Majer, restaurato di recente ma girato a Rovigno nel lontano 1958. Quest'anno, la Giornata mondiale del patrimonio audiovisivo, ricorrente il 27 ottobre, sarà dedicata ad Antonio Gandusio, nostro illustre concittadino e rinomato attore del cui nome si fregia  il nostro teatro, con la proiezione di alcuni lungometraggi di cui è stato protagonista.
  • PROGETTO „CINEMA IN TRASFERTA“  ideato dal noto attore Leon Lučev con la direttrice del Tetro per bambini “Tvornica Lutaka (Fabbrica di burattini)” di Zagabria, Petra Radin, svoltosi nel mese di giugno 2011,  hanno partecipato  25 alunni di TUTTE le scuole elementari di Rovigno. Il laboratorio si è tenuto negli ambienti del teatro ed in altri siti cittadini. I ragazzi hanno imparato a  scrivere la sceneggiatura di un film,  a filmare e montare le inquadrature e si sono improvvisati attori. Il tutto è sfociato nella creazione del filmino „CIMET I OSTALE TAJNE (Cannella ed altri segreti)“, proiettato al cinema in prima visione e che può essere visionato aprendo il sito: http://vimeo.com/m/2587862

 

La biglietteria apre un´ora prima dell'inizio dello spettacolo.

 

Partner